Sintomi e cause delle emorroidi (Parte 2)

Posted on

La relazione tra stress ed emorroidi spesso passa inosservata quando si tratta di sapere le possibili cause di questo disturbo.

Questo aumento della pressione arteriosa consente le vene nella cavità anale per ottenere più grande, così i risultati alle emorroidi. Costipazione è conosciuto per essere delle principali cause delle emorroidi. Attenzione, però, allo stress, al caldo eccessivo e alla sedentarietà perché può favorire la comparsa di un disturbo molto fastidioso e spesso imbarazzante: le emorroidi. Il nome corretto è malattia emorroidaria, in quanto le emorroidi sono presenti in qualunque organismo sano: sono piccoli cuscinetti di tessuto spugnoso ed estremamente vascolarizzato, posizionati nel canale anale. Le emorroidi si possono classificare in interne ed esterne. Tuttavia, ci sono molti modi per sviluppare le emorroidi e speriamo che mostrano il legame tra stress e le emorroidi per aiutarvi a trovare la causa del perché lo avete. Ci sono molte cose che possono causare emorroidi e lo stress potrebbe essere parte del problema. Lo stress può causare emorroidi?ultima modifica: 2015-02-06T11:06:43+01:00da mccderenzo Reposta per primo quest’articolo Come molti di voi sapranno, le cause della patologia emorroidale sono molteplici e di diversa natura. Ulteriori cause, infine, sono da rilevarsi nel tabagismo, nell’alcolismo, negli sport come sollevamento pesi e ciclismo, nella sedentarietà.

Ecco quali sono i sintomi delle emorroidi esterne, le possibili cause e i trattamenti più indicati.

  • video divertenti
  • video spirituali
  • video motivazionali
  • video rilassanti

Recentemente, però, si è scoperto che una delle cause scatenanti riguarda anche lo stress.

Il dolore provato dalle persone a causa delle emorroidi è così forte che spesso può essere semplicemente riassunto come lancinante. Il Ruolo dello Stress, dell’Ansia e della Depressione sulle Emorroidi Secondo gli esperti, le emorroidi non sono direttamente causate solo da stress, ansia e depressione. Pertanto, i sintomi delle emorroidi si aggravano. Una delle cause primarie delle emorroidi è la stitichezza. A causa di vari fattori, il fumo influenza la guarigione delle emorroidi, che sono vene infiammate. Quando questo avviene, sei più predisposto alle emorroidi dato che le tue vene dell’ano possono rompersi facilmente, anche solo con un leggero sforzo. Le emorroidi sono dilatazioni della rete vascolare che abbraccia il canale anale, con tendenza al prolasso e alle emorragie. Possono dipendere da stitichezza o gravidanza, ma anche lo stress incide molto. Tra i sintomi delle emorroidi troviamo: sanguinamento, dolore, edema, congestione, prolasso, prurito anale, perdite muco-sierose, sensazione di fastidio anale.

  • interne, quando si trovano all’interno del canale anale;
  • esterne, quando si trovano all’esterno del canale anale.

Le emorroidi possono dipendere da cause di diversa natura, sia fisica che psicologica.

Per la cura delle emorroidi possono essere usati i fiori di Bach, i particolare la versione in crema del Rescue Remedy, massaggiata in uso topico. La medicina tradizionale cinese individua le cause delle emorroidi in una stasi del Sistema Digestivo e in un’alterazione del Sistema Circolatorio. Il trattamento omeopatico per le emorroidi si differenzia in base al grado di gravità delle emorroidi e ai sintomi che accompagnano il disturbo. Tra i sintomi più comuni vi sono sanguinamento, prurito, prolasso, gonfiore e secrezione. Tuttavia in alcuni casi le emorroidi possono risultare del tutto asintomatiche. Come anticipato nell’introduzione i fastidi legati all’emorroidi sono piuttosto comuni e sembrano comparire almeno una volta nella vita, nel 90% della popolazione. Durante questo periodo sono infatti diversi i fattori che possono influire sulla comparsa o sull’aggravarsi della patologia emorroidaria. Le cause che determinano lo sviluppo di tale patologia, sono molteplici e differenti fra loro. Tra le cause possiamo trovare anche una condizione contraria di diarrea cronica, per colpa della quale l’acidità, provocata dalle frequenti scariche, porta lo stesso ad uno stato infiammatorio.

  • Un fiore particolare
  • Un sasso

Come si possono gestire le emorroidi?

Vitamina C: questa è un potente antiossidante e la sua azione antinfiammatoria è necessaria per alleviare i sintomi fastidiosi delle emorroidi. Inoltre, possono essere la causa della presenza di sangue nelle feci. Anche i grassi possono provocare la stessa conseguenza: una tensione eccessiva della mucosa del canale anale, che si logora e si lascia andare. Molti studi sono stati fatti per capire il legame tra emorroidi e lo stress, nella speranza di trovare la cura migliore. Quando la stitichezza diventa cronica allora diventa una delle principali cause di emorroidi in quanto non evacuare regolarmente porta alla formazione di feci dure e secche. Queste feci, per essere espulse, necessitano di un grande sforzo e durante l’evacuazione possono ferire il canale anale portando anche a sanguinamenti (oltre che a dolore). Quando si riducono le situazioni stressanti il corpo si rilassa, la stitichezza cessa e le emorroidi possono regredire. Possono verificarsi in qualsiasi periodo della vita, ma sono più frequenti con il passare degli anni. Quando sanguinano possono avere due valenze: Poco si parla dell’interiorità, delle risorse interiori, di quanto può influire uno stile di vita,

ananas), riduce di molto i sintomi (dolore, sanguinamento, prurito, prolasso)

349.1050551 – E mail: [email protected] Si possono eliminare le emorroidi con i rimedi naturali? Le cause sono diverse, possono esserci in gioco fattori fisici ma anche fattori psichici. Fra le cause fisiche rileviamo: gravidanza, stipsi cronica o dissenteria cronica, cambiamenti ormonali, fumo, consumo eccessivo di alcol e cattiva alimentazione. Fra le cause psichiche troviamo lo stress. A seconda del tipo (I, II, III o IV come sopra indicato), i sintomi delle emorroidi cambiano e possono essere più o meno gravi. Per sintomi delle emorroidi specifici, quali il prurito, si possono provare lavaggi di acqua tiepida con malva e camomilla, asciugando poi per bene ovvero tamponando leggermente. Sappiamo che le cause delle emorroidi sono tante, davvero tante: si va dal sovrappeso fino alla stipsi, dalla gravidanza fino a questioni genetiche ed ereditarie. Emorroidi da Stress: Causa e Rimedi Nelle persone che già ne soffrono, questo potrebbe causare ulteriore stitichezza (leggi anche la relazione tra stitichezza ed emorroidi), ma non solo. Se siamo interessati da malattia emorroidaria, è bene sapere che lo stress potrebbe essere una tra le cause di emorroidi esterne. Le cause di emorroidi esterne sono molteplici, e di diversa natura. Talora anche lo stress può ricoprire un ruolo di primaria importanza tra le cause di emorroidi esterne. Un ulteriore motivo di stress tra le cause di emorroidi esterne è rintracciabile nella difficoltà di trovare il tempo per recarsi in bagno. Cause e Rimedi In linea di massima si tratta di un problema Yang: localizzazione profonda, nella parte bassa del tronco. In effetti, le cause sono prevalentemente di natura Yang: stress, alimentazione squilibrata, vita sedentaria, che comportano anche stitichezza. Quali sono le cause della ragade anale? Esistono alcuni tipi di ragade conseguenza di cause diverse.